San Vito Lo Capo

San Vito Lo Capo è una delle località più belle e amate d'Italia. Ormai da anni è la meta ideale e tappa fondamentale per chi sceglie di trascorrere una vacanza nella Sicilia occidentale. La spiaggia di San Vito Lo Capo è sicuramente l’attrazione principale: caratterizzata dalla finissima e bianca sabbia, ricca peraltro di corallo, e bagnata da un mare caraibico. Il mare quieto e quasi privo di correnti, con dei fondali piuttosto bassi, rende la spiaggia perfetta e adattabile alle diverse esigenze dei turisti, anche per le famiglie con bambini piccoli.

Tantissime le bellezze naturali a pochi minuti dal centro del paese:

Baia Santa Margherita
Poco prima di raggiungere San Vito, si attraversa uno dei panorami e golfi più spettacolari della Sicilia e di tutta Italia: Il golfo di Macari. Baia di Santa Margherita è la regina del golfo con il suo fascino unico ed incontaminato. Da lì, tramite un sentiero, è possibile attraversare tutta Riserva Naturale di Monte Cofano: una piacevole passeggiata immersi in uno scenario selvaggio e seducente.

Cala Bue Marino
Per gli amanti degli scogli e dei fondali rocciosi, a pochi metri da Baia Santa Margherita, sotto il belvedere di Macari, la Cala Bue Marino è la spiaggetta perfetta. Premiata nel 2016 con il concorso di Legambiente “La più bella sei tu” è caratterizzata dai ciottoli, ed alla sera, si trova esattamente di fronte il magnifico tramonto. A pochi metri un’altra insenatura, anch’ssa conosciuta e frequentata, la spiaggia dell'Isulidda.

Riserva naturale dello Zingaro
Un sentiero di 7 chilometri che da San Vito Lo Capo porta fino a Castellammare del Golfo.
Da un lato il marrone della terra ed il verde della vegetazione, dall’altro il bianco dei ciottoli e l’azzurro del mare, danno vita ad uno scenario mozzafiato che ricorderete per sempre.
Le sette calette che sono raggiungibili soltanto a piedi, a parte una accessibile soltanto dal mare.
La più vicina all’ingresso nord (lato San Vito) è la Cala Tonnarella dell’Uzzo, mentre dal lato opposto, la più vicina all’ingresso sud (lato Scopello) è la Cala Capreria. Nel mezzo le altre 5 incantevoli calette: Cala dell’Uzzo, Cala Marinella, Cala Berretta, Cala della Disa e Cala del Varo.

Tonnara di Scopello
Scopello è un piccolo borgo, edificato su una sommità che si affaccia sul mare. La Tonnara di Scopello è sicuramente l’attrazione principale, di fronte alla quale emergono dall’acqua i simboli distintivi del luogo, i due faraglioni di Scopello.
Per poter sostare più comodamente, o fare un bagno, vi è anche una spiaggia minuti, più spaziosa ed attrezzata, la spiaggia di Guidaloca.